fbpx
claudio-capozza-network-marketing

Vi racconto il sentimento più importante: la GRATITUDINE.

Termina sempre con un Grazie, ma non smette mai di esprimersi.

Non è una meta, ma una compagna di viaggio.

Spesso comincia con uno sguardo d’intesa, con un 

“ciao, piacere mio”

a volte anche con diffidenza ma, sicuramente, con curiosità!

La gratitudine è un percorso.

Se sei grato stai percorrendo la strada giusta.

Se sei grato hai avuto successi veri!

La gratitudine ci tiene lontani dall’ “IO” e ci accomuna nel “NOI”

Distingue le persone vere dalle false!

Mette a nudo i sentimenti e veste di ipocrisia quelle cattive!

La gratitudine è l’unica arma che può realmente far male; insieme all’indifferenza, può annientare chiunque!

È sinonimo di abbondanza…

Una persona grata avrà sempre un’energia positiva.

La gratitudine è, e sarà sempre, indicatore di successi sani.

Se vinci un premio, se porti una spilletta o dei gradi sulla spalla, ma poi ti senti solo, è semplicemente perché hai costruito i tuoi successi seminando odio e rancore.

La gratitudine ti salva, è come un un applauso continuo, infinito.

Sia che tu la dia, sia che la riceva, è ciò che contraddistingue la tua persona, carriera o successo.

La conquisti con fatica, ma la puoi perdere in un secondo.

Come la Fiducia, è soggetta a leggi ben precise.

Rispetto e sincerità sono le sue basi.

Sii grato per ciò che hai e per ciò che ti succede perché sono sempre effetto delle tue azioni.

Solo così potrai vivere una vita in abbondanza e prosperità.

Ringrazio e sono grato.

 

contattami e sarò felice di rispondere alle tue domande!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *