fbpx
le-persone-scelgono-le-persone

Ricordiamoci di essere sempre una luce e non un’ombra per coloro che abbiamo scelto di seguire e sostenere, perché il loro successo sarà anche il nostro.

La figura del “gregario” è spesso sottovalutata, eppure riveste un ruolo essenziale nella crescita e nello sviluppo di un leader

Oggi voglio parlarvi l’importanza del “gregario” nel nostro business e le qualità che lo contraddistinguono, per comprendere come possa diventare un leader nel futuro.

Il “gregario” è una figura chiave nella formazione di un leader. È colui che sostiene e affianca il leader in ogni situazione, sia essa personale o professionale. Può essere un genitore, un coniuge, un collaboratore o chiunque si trovi in una posizione di supporto nei confronti di un leader.

Le qualità di un vero “gregario” sono molteplici:

  1. Lavora in silenzio: Un “gregario” si mette a disposizione del leader senza cercare di attirare l’attenzione su di sé. La sua priorità è il successo dell’intero gruppo e del leader a cui si dedica.
  2. Edifica e non critica: Il “gregario” contribuisce alla costruzione di un ambiente positivo, evitando di parlare male degli altri e di diffondere negatività.
  3. Costruisce e non distrugge: Un vero “gregario” si impegna a creare opportunità e a favorire lo sviluppo di tutti i membri del gruppo, compreso il leader.
  4. Crea e non illude: Un “gregario” autentico è onesto e trasparente, senza ricorrere a false promesse o inganni per raggiungere i propri obiettivi.

Tuttavia, è fondamentale fare attenzione ai “gregari” che nascondono intenzioni nascoste e agiscono in modo opportunistico. 

Queste persone possono causare danni sia al leader che all’intera squadra, anche senza rendersene conto. 

Il vero “gregario” non mira a scalzare il leader per prenderne il posto, ma piuttosto a crescere e a diventare un leader a sua volta.

Conclusione

Il “gregario” ha un ruolo fondamentale nel percorso di crescita di un leader. 

Sostenere e affiancare un leader, lavorando con dedizione e costruendo un ambiente positivo, è il modo migliore per diventare un leader nel futuro

Ricordiamoci di essere sempre una luce e non un’ombra per coloro che abbiamo scelto di seguire e sostenere, perché il loro successo sarà anche il nostro.

 

contattami e sarò felice di rispondere alle tue domande!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *