fbpx
claudio-capozza-network-marketing

Oggi vorrei addentrarmi in un concetto che potrebbe sembrare fin troppo metafisico, ma che io ritengo chiave per capire come portare veramente il cambiamento nella nostra vita.

Sto parlando di tutto quello che definiamo ‘destino’ e della confusione che talvolta facciamo con il ‘libero arbitrio’.

Cosa intendo esattamente? Perché ci capita di sovrapporre i due concetti quando ci riferiamo a quello che ci succede tutti i giorni?

Libero arbitrio o destino?

Oggi vorrei addentrarmi in un concetto che potrebbe sembrare fin troppo metafisico, ma che io ritengo chiave per capire come portare veramente il cambiamento nella nostra vita.

Sto parlando di tutto quello che definiamo ‘destino’ e della confusione che talvolta facciamo con il ‘libero arbitrio’.

Cosa intendo esattamente? Perché ci capita di sovrapporre i due concetti quando ci riferiamo a quello che ci succede tutti i giorni?

Cerco di spiegarmi meglio con un esempio.

Siamo fuori casa ed inizia a piovere.

Siete d’accordo con me che non abbiamo modo di intervenire in questo evento, vero? Quindi questo ‘accadimento’ (il fatto che piova) possiamo inserirlo nell’ambito d’azione del destino. 

Sono cose che accadono, al di là del nostro intervento o correzione. 

Ma se, in una giornata di pioggia decido di aprire l’ombrello, o ancora prima, scelgo di portarlo con me, agisco nell’ambito del ‘libero arbitrio’. 

Faccio quindi delle azioni che mi permettono di modificare il risultato di ‘accadimenti’ sui quali non posso intervenire. 

 

Ti sei mai chiesto allora se realmente è il destino a dominare il tuo futuro?

Il destino padroneggia solo nel presente. 

Perché è come REAGISCI a quella determinata cosa che ti sta accadendo ORA  a creare il tuo futuro.

Il destino quindi non esiste.

Esiste nel solo momento in cui una cosa accade lontano dalla nostre volontà, tipo la pioggia appunto, e tu non fai nulla per intervenire sulle conseguenze. Se ti bagnerai, o meno, è solo per l’azione di aprire, o lasciar chiuso, l’ombrello.

Ora che è più chiaro, puoi governare il tuo futuro, non credi?

Proviamo insieme.

Tu sai che CIÒ CHE ACCADE È PER TE E NON CONTRO DI TE, vero?

Quante volte diciamo:

“la vita mi sta mettendo alla prova…”

Lasciatelo dire, la vita non c’entra nulla.

Stiamo semplicemente attribuendo questa responsabilità a qualcosa che crediamo ‘fuori’ di noi.

La vita siamo noi, quello che facciamo, come reagiamo ai fattori che veramente non possiamo dominare, quindi la responsabilità di quello che viviamo è esclusivamente nostra

Sei TU che con le tue azioni (aprire l’ombrello) DECIDI se bagnarti o meno.

In estrema sintesi: TU DECIDI SE BAGNARTI O MENO.

 

Decisione = Azione

Il libero arbitrio è la SCELTA di prendere una decisione per noi stessi.

Ora, CHI governa COSA non ha poi tutta questa rilevanza, perché SONO IO con AZIONI e DECISIONI a creare il mio futuro.

È molto più importante sapere QUANDO e PERCHÉ decidere quella determinata azione.

Ricorda: il destino non esiste…

Esiste solo la VOLONTÀ di cambiare ciò che non ci rende felici.

Non lasciare MAI il tuo futuro in mano alla DECISIONI di altri; fosse anche per il tuo bene, non possono scegliere per te, in quanto non sanno cosa vuoi REALMENTE dalla TUA VITA.

Devi saperlo tu, ma questa è un’altra storia.

Crea TU stesso il tuo destino!

 

Conclusione

Forse oggi qualcuno avrà pensato che avevo voglia di fare filosofia, probabilmente sei tu che non mi conosci e sei atterrato in questo articolo.

Chi mi frequenta, anche solo sul web, sa quando creda nella capacità umana di poter indirizzare la propria vita verso i propri desideri

Quello che vi ho raccontato in questo articolo fa parte a pieno titolo dei tanti tips e consigli, dettati dalla mia esperienza e, dalla conferma avuta tante volte, di come una nostra scelta possa cambiare le sorti del nostro futuro.

Io l’ho provato quando ho iniziato l’attività di Network Marketing: mi è stata data un’opportunità e ho scelto di coglierla. 

Posso dare questa opportunità anche a te. 

La sceglierai?

 

contattami e sarò felice di rispondere alle tue domande!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *