fbpx
libero-di-scegliere

Esistono solo scelte e conseguenze, e il tempo vi dirà se avete fatto quelle giuste.

Ed ora è il momento di fare la TUA.

Oggi ti voglio raccontare una cosa che ho ancora dentro e che mi ha reso ancora più libero.

Spesso ci si limita nelle scelte, perché spesso condizionate da eventi esterni, pressioni o volontà altrui.

Ed è in questi contesti che ci rimangono poche opzioni, 2 o 3 al massimo, qualcuna in più se sei fortunato.

Ecco, per me non è stato così.

Maggio 2019.

Vengo sospeso da quella che ritenevo l’azienda con la quale andare in “pensione”, l’azienda con il cuore la chiamavano e, forse, ottusamente lo fanno ancora.

Sospeso senza una motivazione, forse alla ricerca di un capro espiatorio, o forse perché, a questo mondo, c’è chi vende storie perché c’è sempre chi le compra. Sta di fatto che non ho mai ricevuto una spiegazione.

Ma di scelte si parlava e, come ti dicevo, non ho avuto molte opzioni, erano solo due quelle possibili.

La prima poteva essere ABBASSARE LA TESTA. Come in molti hanno fatto.

E come da molti non me lo sarei aspettato, hanno COMPRATO anche loro “quella” storia.

Abbassare la testa senza chiedersi il perché , senza domandarsi il motivo, o almeno cercarlo e chiederlo a chi l’ha subito… io appunto.

Per quanto mi riguarda, che danno sarebbe stato chinare la testa; un ‘SI OBBEDISCO’ che mi avrebbe reso schiavo di un padrone.

Massimo rispetto per chi l’ha fatto, ma stima persa nei loro confronti.

Ma di scelte si parlava, e la mia è stata forzata, sofferta ma soprattutto voluta, libera.

Ecco perché la seconda opzione, si è rivelata oggi la migliore che potessi fare.

Ed ecco perché sono comunque grato nei confronti di chi mi ha messo davanti a quel bivio.

Ciò che ci accade non è contro di noi, ma è per noi… appunto!

E per chiudere il cerchio…

Esistono solo scelte e conseguenze, e il tempo vi dirà se avete fatto quelle giuste.

 

Ed ora è il momento di fare la TUA.

 

contattami e sarò felice di rispondere alle tue domande!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *